Skip to content

Santuario della Madonna del Bosco

Importante santuario, meta di numerosi pellegrinaggi, che sorge in un’area anticamente coperta da una fitta boscaglia, dove, secondo la tradizione, si ripetevano frequenti miracoli. Il primo miracolo avvenne nel 1714, dopo la deposizione di un’immagine ex-voto. Il santuario conserva un’immagine in ceramica della Vergine risalente al 1500. Tutta la storia del santuario, le sue origini, i miracoli, le trasformazioni dal 1700 ad oggi, in questo sito gestito e curato dal professor Lucci, residente ad Alfonsine, ed esperto di storia locale.

http://alfonsinemonamour.racine.ra.it/alfonsine/Alfonsine/madonnaboschi.htm

 

In questo sito, dedicato alla valorizzazione del patrimonio storico e artistico meno conosciuto, sono descritte  le edicole votive, quelle espressioni di religiosità privata e popolare che, con nomi diversi, costellano l’intero territorio italiano, urbano e soprattutto rurale, e che in Romagna vengono più comunemente definite pilastri. Viene fornita una panoramica generale di queste forme d’arte e di devozione minore, della loro storia e del loro utilizzo.

https://sites.google.com/site/edicoledevozionalicomunedilugo/il-cuore-dei-pilastrini-le-targhe-devozionali/madonna-del-bosco-di-alfonsine-2

 

 



CroatianEnglishItalian