Skip to content

Piazzetta Palombo

Come dice l’iscrizione, Piazzetta Palombo fu inaugurata nel 1896 con lo scopo di creare uno spazio organizzato per il mercato e l’esposizione delle merci portate dai contadini della campagna circostante. Originariamente chiamata Piazza dei Commestibili, fu costruita interamente in mattoni.

Ha due ingressi, uno situato lungo via Marconi e l’altro su via Palombo. Il perimetro interno ha dei portici sotto i quali ci sono dei piccoli negozi. Il corridoio dietro la piazza era riservato al mercato del pesce, ora ospita la stazione di biciclette e scooter. Attualmente nella piazza ci sono alcuni negozi di artigianato, è anche il luogo di eventi culturali e concerti nel cuore della città.

Nella piazza è possibile visitare i diversi laboratori: l’antico torchio da stampa, la produzione di ceramica, i negozi di vinile e fotografia, i laboratori di ricamo e i gioielli. Si possono imparare le tecniche e i mestieri più tradizionali ma anche le produzioni più moderne o che si ispirano al patrimonio culturale.



CroatianEnglishItalian