Skip to content

Parco urbano Pasc

Fino alla prima metà del Novecento, il parco urbano del Pasc era utilizzato come luogo per abbeverare il bestiame dei contadini che vivevano in quella zona, grazie alla presenza di pozze d’acqua che si formavano dopo le piogge. Negli anni successivi le vasche persero la loro utilità e l’area fu trasformata in un parco ad uso della comunità.

Sulla sommità della collina si trova un campanile costruito nel 1631 in blocchi e blocchetti di arenaria; la cella campanaria fu ristrutturata nel 1921 portando l’altezza totale del campanile a 24 metri. Durante l’occupazione austro-ungarica le campane vennero requisite e fuse per costruire cannoni; quelle attuali, in bronzo, furono installate alla fine del 1923. Adiacente al parco si trova la chiesa di San Floreano.



CroatianEnglishItalian