Skip to content

Mezza Canna

La parola italiana “mezzacanna” definisce una barra di bronzo fissata sul muro di una casa in via Cannavina. Rappresenta un’unità di misura lineare usata dal 1° gennaio del 1841 in tutti i quartieri del Regno di Napoli, per unificare le unità di misura in tutto il Regno. La “Canna”, usata soprattutto per misurare i tessuti, era di circa 264 cm, quella che rimane a Campobasso rappresenta la metà della misura: 132 cm. Il suo uso è legato alla presenza, all’epoca, di un mercato ambulante nella zona.

 

 

Passeggiando per il centro storico di Campobasso, ci si imbatte in questo elemento incastonato nella facciata di un edificio, che sottolinea il ruolo della città come ufficio doganale durante l’antico Regno di Napoli.

 

 

 



CroatianEnglishItalian