Skip to content

Il santuario dei pensieri

Il “Santuario dei pensieri” è delimitato dai muri perimetrali di una stanza di un’antica residenza malatestiana. Ospita sette sculture in pietra, definite dal maestro “sette specchi opachi per la mente”. Ognuna delle sette steli invita alla meditazione e a un viaggio introspettivo favorito, in questo, dal silenzio e dall’intimità del luogo.

I turisti sono invitati a utilizzare le sette sculture come un’opportunità e strumenti di introspezione e meditazione. “Sette specchi opachi per la mente” come li ha definiti Tonino Guerra.



CroatianEnglishItalian