Skip to content

Eugen Kvaternik - Rakovica

Eugen Kvaternik è stato un rivoluzionario croato, politico e uno dei fondatori del Partito dei Diritti, insieme ad Ante Starčević. Kvaternik fu il leader della Rivolta di Rakovica del 1871 che fu un tentativo di creare uno stato croato indipendente, all’epoca in cui era parte dell’Austria-Ungheria. Un patriota che da tempo aspirava a staccare la Croazia dall’Impero austro-ungarico, trovò abbastanza spinta per provarci durante l’ascesa delle vorticose rivalità nazionaliste della fine del XIX secolo. Per ottenere il sostegno straniero alla sua causa, Kvaternik visitò l’Impero russo, la Francia e il Regno di Sardegna. Era anche ben noto per i discorsi anti-austro-ungarici che fece come membro del Parlamento croato. L’11 ottobre 1871 Eugen Kvaternik e un certo numero di compagni furono uccisi come ribelli. La sua Rivolta di Rakovica, dal nome del villaggio dove Kvaternik annunciò la Repubblica Popolare Croata il 7 ottobre 1871, fu rapidamente schiacciata.

Patrimonio culturale – persone storiche.



CroatianEnglishItalian