Skip to content

Complesso commemorativo di Podhum

Nel 1970 fu eretto un monumento con 91 scudi nel cimitero commemorativo nell’area commemorativa di Soboli come ricordo dei 91 abitanti di Podhum che furono fucilati nel luglio 1942. Il monumento fu realizzato dallo scultore accademico Šime Vulas.

Oggi questo magnifico monumento è un cimitero commemorativo, oltre che monumento antifascista, nel quale una volta all’anno vengono onorate le vittime di Podhum. Il 12 luglio 1942 ebbe luogo un grande crimine nella storia nazionale e il monumento è un simbolo di quel tempo. Un magnifico monumento alle vittime di Podhum.

 



CroatianEnglishItalian