Skip to content

Città vecchia Modruš, Il castello Tržan

È una fortezza medievale su una collina ripida sopra la città fortificata di Modruš sulle pendici orientali di Velika Kapela, una volta (dal XI secolo) la sede amministrativa della contea di Modruš e oggi una rovina nella parte meridionale della contea di Karlovac. Raggiunse il suo massimo splendore nei secoli XIV e XV, quando vi regnarono i membri della potente famiglia croata Frankopan e quando fu sede episcopale. Bernardin Frankopan visse insieme al suo successore, il nipote minorenne Stjepan IV, a Tržan-grad molto probabilmente fino alla sua morte nel 1529.

 

Frankopan Ozaljski si stabilì a Ozalj. La fortezza di Tržan rimase senza manutenzione e cominciò lentamente a decadere. Dopo il 1553 fu presa dall’esercito della Krajina e divenne parte del confine militare croato. Ci furono tentativi di ricostruire gli edifici danneggiati, ma dopo il 1720 il forte fu completamente abbandonato. Da allora fino ad oggi, Tržan-grad è stato lasciato alle devastazioni del tempo e tutto ciò che ne rimane sono i resti rovinati di mura e torri che sporgono in aria. Un ulteriore problema è che durante la primavera, l’estate e l’autunno è molto difficile accedere alla città vecchia poiché aumentano il numero di serpenti velenosi (Vipera)presenti e non si consiglia di visitarla.

Cultura/Storia. La città vecchia di Modruš non è attualmente nemmeno vicina al suo pieno potenziale turistico. Questo è stato causato da molti anni di poco investimento, poca manutenzione e mancato restauro delle rovine. Tutto ciò è in realtà una conseguenza delle insufficienti risorse finanziarie del Comune di Josipdol. Tuttavia, la città vecchia ha il potenziale per diventare un’attrazione turistica che contribuirà all’offerta di turismo culturale del Comune di Josipdol e della Contea di Karlovac. Insieme ad altri siti culturali, si può fare un’esperienza turistica completa della Contea di Karlovac.



CroatianEnglishItalian