Skip to content

Città di Gospić - La Cattedrale dell'Annunciazione della Beata Vergine Maria

La Cattedrale dell’Annunciazione della Beata Vergine Maria era originariamente una chiesa parrocchiale, costruita tra il 1781 e il 1783 in classicismo barocco. Fu elevata al rango e alla dignità di chiesa cattedrale il 25 maggio 2000, con la fondazione della diocesi di Gospić-Senj. Durante la guerra d’indipendenza croata, la chiesa fu presa di mira e il 15 settembre 1991 fu incendiata. In quell’occasione il tetto, la calotta del campanile con l’interno bruciarono e le campane furono fuse, mentre l’interno della cattedrale fu danneggiato da un incendio doloso. La ricostruzione iniziò durante la guerra d’indipendenza croata e prima del Natale 1992 fu coperta. La ristrutturazione fu in gran parte completata per la festa di Santa Maria Maddalena nel 1999.

Visitando la Cattedrale dell’Annunciazione della Beata Vergine Maria, i visitatori possono vedere un edificio religioso del XVIII secolo, costruito in classicismo barocco.



CroatianEnglishItalian