Skip to content

Castello di Lupaiolo

Eretto intorno alla parrocchia di San Cristoforo, il castello di Lupaiolo, già presente nel XIII secolo, fece parte del Ducato di Urbino.

Dalla metà del XIV secolo fu sotto il dominio dei conti Oliva di Piagnano per circa due secoli, per poi entrare a far parte del territorio di Piandimeleto fino a tutto il periodo di dominazione napoleonica. Durante la Restaurazione pontificia, nell’assetto del 1817, Lupaiolo fece parte della Delegazione di Urbino e Pesaro, nel distretto di Urbino, appodiato del comune di Piandimeleto, soggetto al governo di Macerata Feltria. Nel riparto territoriale del 1827 e successivi, unita a Lunano, rimase soggetta allo stesso governo.



CroatianEnglishItalian